Sanremo, il piano della Canalis per recuperare terreno con Belen

Attrezzato di zoom ottico 44x montato su un binocolo ai raggi fotonici e collegati ad un satellite militari della CIA, il depravato sanremese analizza pixel per pixel il fotogramma che ritrae il tatuaggio-farfalla di Belen. Il suo dovere morale gli impone di scoprire il mistero della Rodriguez: dietro quella spaccatura viziosa, si nasconde lo slip?

La vista del pervertito si perde nel monitor del suo pc alla ricerca dell’indizio perduto ma, con la libidine che gli cola dagli occhi, non può scorgere il dramma che è consumato sul palco dell’Ariston.

Elisabetta Canalis oggi è una donna distrutta.

Le attenzioni mediatiche sono tutte dedicate all’inguine della modella brasiliana.
Forum, blog, social network non parlano d’altro. Il Paese è fermo, il sermone di Celentano un lontano ricordo, le canzoni non interessano nessuno, il bacio gay tra Morandi ed i Soliti Idioti scorre via come l’acqua potabile, la crisi economica cancellata via.

Tutto a vantaggio di noi telespettatori.
Si, perchè stasera attendiamo la reazione della Canalis. Dovrà assolutamente riconquistare posizioni nei confronti della Belen-farfallina e perciò dovrà alzare il tiro.
Immagino un pomerggio infernale per la ex di Clooney: insieme al suo staff staranno pensando quale asso giocare, come costruire uno scandalo ancora più “bollente”.

Cara Elisabetta, sei fortunata: io mi schiero sempre dalla parte dei più deboli ed oggi il freak sei tu.
Ecco cosa devi fare per riconquistare terreno: vestiti con un jeans ed una t-shirt, semplice, acqua e sapone. Entra in scena nell’ora di punta, quando lo share è massimo. I telespettatori-maniaci, con la bava alla bocca, trepideranno pur di elemosinare un pezzo di reggiseno o una spalla seminuda. Tu, invece, casta e pura, reciterai la poesia di Ugo Foscolo, Alla sera.

Elisabetta, vedrai che domani non si parlerà d’altro.

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Donne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: