Monti: «cancelleremo l’imposta sulla benzina a favore della tassa sulla parola»

Ho chiamato Marittiello e ho scaricato la mia rabbia per telefono: «Mario, ma che mi combini? Che è sta tassa sulla benzina? 5centesimi al litro? Ma sei caduto col teschio a terra?».
L’imposta sulla benzina mi imbestialisce, è un atto vigliacco, un vero e proprio furto dalle tasche (vuote) degli italiani. Eppoi, la pagheranno tutti indistintamente: ricchi e poveri, alti e bassi, ciccioni e magri, calvi e capelloni. Una nuova tassa che cade “a pioggia” indipendentemente da quando il cittadino guadagna. Una vera ingiustizia sociale a cui devo porre rimedio.

Per un attimo, il Premier perde la sua proverbiale calma e sbotta: «siete tutti bravi a criticare, ma io i soldi per la Protezione Civile da dove li arraffo?»

E’ noto che la necessità aguzza l’ingegno e così ho proposto a Monti la mia geniale idea: «Marittiello, che ne pensi di sostituire l’iniqua trattenuta sulla benzina con la più giusta tassa sulla parola?»
Il Primo Ministro tentenna per un istante poi farfuglia dubbioso: «ma le pensi la notte? Di che si tratta?»

 

La tassa sulla parola

 

 

«La tassa sulla parola è un tributo proporzionale: più parli più paghi. Sono esenti i cantanti, i medici, i preti (così abbiamo l’appoggio del Vaticano) ed ovviamente voi politici. I giudici e gli avvocati, invece, devono pagare. Pensaci Marittiello, in questo modo i magistrati sono costretti a parlar poco per non pagare cifre astronomiche, analogamente gli avvocati. La Giustizia trarrà da subito dei forti vantaggi: i processi dureranno massimo un giorno e nessuno farà mai ricorso. I cittadini saranno invogliati a non parlar a vuoto e lavoreranno di più. I giornalisti dovranno sintetizzare le notizie e gli scandali non avranno spazio.
La tassa si pagherà in tre rate, propongo ad ogni cambio di stagione. Ognuno misurerà le parole secondo il reddito, parleranno solo coloro che economicamente se la passano meglio, quelli che non desiderano cambiare nulla dell’attuale condizione sociale. Chi, invece, oggi protesta preferirà il silenzio alle costose critiche.»

Mi fermo per dare tempo al mio interlocutore di assorbire il concetto.

«Guaglio’ ma sei un mostro! Approveremo immediatamente con un decreto ad hoc la tassa sulla parola e cancelleremo l’imposta sulla benzina. Hai ragione Mario, colpire tutti allo stesso modo era un’idea ingiusta. Spero di risalire nei sondaggi dopo l’approvazione di quest’ultimo decreto».
«Sicuramente Marittiello» lo rassicuro.

In fin dei conti il Premier è armato di buone intenzioni, solo che a volte è consigliato male.

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , , ,
Pubblicato su Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: