Le classifica delle frasi che odio ascoltare

Ci sono alcune espressioni che considero evergreen, nel senso peggiore del termine. Vengono pronunciate soprattutto dai politici nei loro interminabili e ripetitivi discorsi illusori, dai grandi manager aziendali nei periodici incontri con i dipendenti per spiegare le strategie ed i risultati da raggiungere, dagli sportivi per commentare una prestazione incolore o una sconfitta, dagli economisti per illustrare le bizze della borsa, dai giornalisti per descrivere una non-notizia …

Queste frasi sono caratterizzate da una serie di banalità senza tempo e privi di contesto: se venissero ripetute dieci anni dopo in un altro continente, potrebbero essere pronunciate senza cambiare una virgola, il significato rimarrebbe lo stesso.
In generale, sono locuzioni incorporee e si adattano ad ogni ambiente e platea, non contengono mai soluzioni concrete ai problemi degli ascoltatori. Mi ricordano un liquido che, versato in un recipiente formato da superficie curva, si adegua perfettamente alla spazio senza lasciare segni.

 

bal bla bla

 

Un esempio perfetto è il discorso di fine anno del buon Presidente della Repubblica. Con suspense tutti a chiedersi: di cosa parlerà? E’ il segreto di Pulcinella: le solite ovvietà.

IO NON NE POSSO PIU’!

Questi personaggi, pieni di superbia, vorrebbero spiegare a noi comuni mortali i grandi problemi della Terra e le migliori soluzioni. Invece sono solo dei «mostri» che usano la parola in modo sibillino senza mai fornire concretamente una risposta ai problemi reali della collettività.

Segue la classifica delle frasi più gettonate che non significano assolutamente nulla: delle vere «mostruosità».

1 siamo in un periodo di transizione. Ma se il tempo è una linea continua senza interruzioni, che cavolo significa questa affermazione? Nemmeno Einstein avrebbe potuto spiegare tale idiozia.

2 la congiuntura economica è sfavorevole. E’ da quando sono nato che sento questa frase;oggi mi chiedo: è mai esistito un periodo nel quale la congiuntura economica sia stata positiva? In quel caso, ce lo ripeterebbero in ogni momento? Stupidata di estrema attualità.

3 La Borsa ha lasciato sul terreno 100milioni. Qualcuno mi può spiegare “lasciare sul terreno” cosa vuole indicare? Morti, feriti, cadaveri e distruzione post-guerra? Che triste modo di esprimersi, da veri zoticoni.

4 Si devono realizzare le grandi opere e le riforme strutturali. Negli ultimi anni l’unica grande innovazione che io ricordi è stata la cancellazione dei 5€ per la ricarica dei cellulari. Poi, ogni tentativo di riforma, ha suscitato una rivoluzione sociale. Ipocrisia allo stato puro.

5 dobbiamo puntare alla crescita del Sud. Prima o poi qualcuno ci crederà, nel mentre anche da noi la crisi economica morde.

6 Il turismo è in crisi: quest’anno le vacanze degli italiani saranno mordi-e-fuggi. Questa frase riemerge ogni anno tra aprile e maggio quando inizia la stagione estiva. Così scopriamo che la nostra villeggiatura è sempre più breve: verrà un giorno che faremo la valige, partiremo per il mare e la sera stessa ritorneremo a casa abbronzati e felici. Durata della vacanza: un giorno. Che stress.

To be continued …

 

 

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Società
One comment on “Le classifica delle frasi che odio ascoltare
  1. Diemme ha detto:

    La famosa fiera delle banalità… eppure, c’è sempre chi abbocca!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: