L’inchiesta sul trasferimento di Balotelli al Milan: vi spiego come e perchè è stata archiviata

E’ ufficiale: la procura di Milano ha aperto un’inchiesta sull’acquisto di Mario Balotelli da parte del club rossonero.
«E’ un atto dovuto» fanno sapere dal palazzo di Giustizia. Fonti sicure parlano di una denuncia anonima proveniente dalla stessa sede di via Turati.

E’ evidente come all’interno dello spogliatoio ed ai vertici societari, non tutti siano entusiasti dell’arrivo di SuperMario, l’eterno mezzo campione dal talento sprecato.

 

Balotelli al Milan

 

La caccia alla gola profonda voluta dal Presidente Berlusconi ha velocemente smascherato l’autore dell’incauta querela: Giampaolo Pazzini.

Il giovane El Shaarawy è una pedina intoccabile nello scacchiere di Allegri e l’arrivo di Balotelli pone in serio pericolo il posto da titolare di Pazzini. L’ex attaccante di Sampdoria, Fiorentina ed Inter vorrebbe bloccare il trasferimento prima dell’imminente esordio in campionato dell’ex giocatore del Manchester City ma – come è tristemente noto – i tempi della giustizia italiana viaggiano a ritmi tartarugheschi .

L’avvocato Ghedini, difensore storico del Presidente Berlusconi e tifoso rossonero per professione, interpellato da Galliani ha consigliato una perizia psichiatrica per Pazzini.
«Se i tifosi lo chiamano il Pazzo ci sarà un motivo?» ha sentenziato il principe del foro ponendo in forte dubbio l’esito dell’indagine.

Notizie dell’ultima ora confermano infatti l’archiviazione dell’indagine preliminare per «mancanza di testimoni attendibili».

Ai più intransigenti che accusano Berlusconi di aver comprato il giocatore per fini elettorali, il Cavaliere risponde con una dichiarazione giunta alla nostra redazione qualche secondo fa: «l’inchiesta della procura di Milano su quella mela marcia di Balotelli? Un complotto ai miei danni ordito dai soliti magistrati interisti».

 

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Politica, Sport, Uomini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: