I bisogni dei cani infestano i marciapiedi? Colpa del «padrone incivile»

Ipotesi: amo gli animali ed adoro i cani.
Tesi: detesto le persone incivili, soprattutto i “padroni” maleducati dei cuccioli.

Già il termine “padrone” riferito ai nostri amici a quattro zampe mi disturba: il fido quadrupede è il miglior amico dell’uomo ma l’uomo è il «padrone». Ne consegue che la giusta proporzione per indicare questo rapporto d’amore squilibrato è: «l’uomo sta al cane come il il padrone allo schiavo». Se poi aggiungiamo anche l’epiteto «incivile» l’immagine è completa e ci regala l’ennesimo, piccolo, grande «mostro» della jungla metropolitana.

Ebbene, cari «padroni incivili», da cittadino libero da animali domestici, vorrei sottolineare alcuni aspetti che trovo ripugnanti.

 

Indagine sui cani: 100% senza museruola e 50%  nn la paletta per gli escrementi
Gironzolare per la propria città, soprattutto nelle isole pedonali, è un piacere al quale nessuno vuole rinunciare ma per passeggiare lungo i marciapiedi di Napoli senza calpestare gli escrementi di un cane occorre camminare costantemente con lo sguardo basso.

Lo zigzag tra feci lasciate a centro strada e mai raccolte rendono invivibile la città. Ad onor di cronaca, va riconosciuto a voi, «padroni incivili», di distribuire uniformemente in tutti i quartiere le deiezioni dei vostri amati cani. Non si salva nessun angolo, nemmeno le periferie più lontane. Gli spazzini partenopei latitano e l’unica possibilità di ripulire i marciapiedi infestati è attendere una potente, duratura e salubre pioggia.

Vista l’emergenza ed il clima elettorale, anche io ho stilato il mio personalissimo sondaggio per misurare l’indice di inciviltà: da una prima analisi (i dati sono aggiornati a ieri), risulta che il 99% dei cani accompagnati da un «padrone incivile» è privo di museruola ed il 55% dei «padroni» accompagna l’amico cane, per i bisogni quotidianisenza le palette ed sacchetti igienici utili a raccogliere i bisogni di Fido (dalla redazione mi informano che la stima è arrotondata per ottimismo).

Fra qualche giorno si voterà per eleggere il prossimo Governo: chiedo a tutti i candidati premier di rispondere a questo semplice, pulito e candido quesito: «è possibile istituire una commissione d’inchiesta su chi doveva controllare (e non ha mai controllato) e punito i padroni incivili?»

Almeno in campagna elettorale rispondetemi «sì, è una priorità del nuovo Governo ed il Ministro dell’Ambiente ha già individuato la giusta soluzione ».

 

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Animali, Politica
One comment on “I bisogni dei cani infestano i marciapiedi? Colpa del «padrone incivile»
  1. Mario Monfrecola ha detto:

    A ben pensare, questa é una delle indagini on the road più sporche che abbia mai pubblicato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: