Kim Jong-un, il mostro della Corea del Nord

Possibile che a Pyongyang, la capitale della Corea del Nord, non hanno nulla di veramente serio di cui occuparsi se non degli armamenti nucleari?

 

La Nord Corea studia possibili attacchi nucleari contro gli USA?

 

Dalla pagina di Wikipedia, leggo di un paese arretrato, abitato da quasi venticinque milioni di persone perlopiù povere.

“Non sono disponibili dati ufficiali circa il reddito pro capite medio” la dice lunga sul tipo di governo e della libertà di cui gode la nazione. Il link al sito di Amnesty International sentenzia la colpevolezza del regime militare: “il livello di rispetto dei diritti umani è uno dei più bassi al mondo”.

Dalle mie parti è di uso comune affermare: «il pesce puzza dalla testa».
Mai proverbio fu più indicato per il caso coreano: le colpe dei mali sono perfettamente impersonificate dal “capo di stato”: il dittatore Kim Jong-un.

 

Kim Jong un

 

La dittatura, un esempio palese e chiaro di cosa sia il male assoluto.

Ogni ulteriore aggettivo è superfluo, rischierei solo di non citare un termine adeguato ad indicare le ingiustizie di cui la popolazione nord coreana è vittima.
Se penso al totalitarismo imposto da questo maledetto regime, la  prima metafora che mi balena alla mente è l’oppressione che si prova per la mancanza di ossigeno: si desidera riemergere dagli abissi per respirare con tutte le energie ma un peso maligno ci inchioda al fondo. La voglia di libertà viene quotidianamente prevaricata in ogni sua forma rendendo il popolo nord coreano, di fatto, in schiavitù.

Quanti nord coreani sono consapevoli e d’accordo per un possibile attacco nucleare contro gli Stati Uniti?
Nessuno, è ovvio.

Le minacce e la propaganda sono ben lontane dalle persone e rappresentano il parto malato di Kim Jong-un, il mostro della Corea del Nord.

 

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Criminali
One comment on “Kim Jong-un, il mostro della Corea del Nord
  1. Hagane ha detto:

    Odiavo suo padre e odio anche lui, il “giovane leader” (maledetto pacioccone!), e la sua cricca di familiari/consiglieri psicopatici.
    Hai ragione: questi sono i veri MOSTRI, non quelli dei film horror!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: