FIGC: Federazione Italiana Guerra Civile

Cosa accadrebbe in Italia se la domenica di serieA le forze dell’ordine non presidiassero stadi, stazioni, autostrade e tifosi ospiti?

Col pretesto della partita, i delinquenti scatenerebbero una vera e propria guerra civile.

Liberi di agire, frange estremiste di ultrà metterebbero a ferro e fuoco la nazione. Da nord a sud, eserciti opposti con i colori della squadra del cuore si affronterebbero sui campi di calcio trasformati in campi di battaglia. Il gemellaggio tra le tifoserie sancirebbe l’accordo tra gli alleati, i derby i conflitti più violenti. Personaggi incappucciati autori di raid contro negozi, banche e qualsiasi persona incrociata casualmente per strada. Treni distrutti ed autogrill saccheggiati, tutto in nome della fede calcistica.

figc

Questa cronaca è fantascienza oppure una possibile realtà?
Eppure, con uno sforzo onirico, immagino una versione alternativa.

La tifoseria parte con treni speciali, pullman ed auto private per giungere nella città dove gioca la propria squadra. Una trasferta gioiosa, libera, colorata, priva della scorta dai carabinieri e dell’elicottero che – dall’alto – controlla e registra ogni passo degli ospiti. La partita? Un pretesto per scoprire un’altra città italiana.
Una visita al museo, un ristoro veloce gustando la specialità del luogo, ingenue schermaglie con i supporter locali e poi tutti a piedi allo stadio. Polizia assente, steward gentili danno il benvenuto alla numerosa tifoseria straniera: ogni spettatore si accomoda al posto assegnato, il moderno impianto sportivo è confortevole ed adatto per tutti (bambini compresi).
A fine partita, in totale libertà, c’è chi ritorna a casa mentre i più fortunati prolungano la vacanza.

Ai più sembrerà la cronaca di un illuso abitante di Fantasylandia, eppure dovrebbe essere solo la normalità.

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Guerre e terrorismo, Società, Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 25 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

La storia prima di tutto

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: