La statistica dei capelli bianchi

Bloccato sulla comoda poltrona ed imprigionato nel morbido asciugamano di spugna bianco, osservo cadere lentamente una ciocca innevata di capelli.

Il colpo del barbiere suscita una profonda riflessione: «ma quanti capelli bianchi ho?» rifletto a voce alta.

«Dotto’ non vi preoccupate, non sono molti» mi consola con tono incerto il giovane coiffeur.
«Non chiamarmi dottore, sono Mario …» replico dubbioso.
«Come volete voi, dotto’» sentenzia asettico il giovane mentre continua la sua opera di potatura.

La nevicata improvvisa mi riporta dietro nel tempo, nell’aula dell’Università di Matematica, lezione di Statistica: come contare il numero di pesci in un lago?

Il metodo è detto del cattura-ricattura: si pescano alcuni pesci, si marcano con una vernice innocua e si rimettono nel lago. Dopo qualche giorno, si ripescano un certo numero di pesci (solitamente diverso da quelli presi la prima volta). Sono stati marcati ad esempio 20 pesci. Si sono ripescati 15 e 3 di essi sono marcati. Con una opportuna proporzione, si ricava il numero N dei pesci totali presenti nel lago (per gli esperti, 15 : 3 = N : 20, cioè nel lago ci sono N= 15*20/3 = 100 pesci circa).

Prendo tra le mani il ciuffo appena caduto, conto minuziosamente quanti capelli sono bianchi e quanti neri, poi lo getto. Ne riprendo un altro, continuo con il conteggio. Ripeto il procedimento con un terza, microscopica ciocca.

«Dotto’ che fate?» chiede il parrucchiere incuriosito.
«Calcolo quanti pesci ci sono nel lago» replico concentrato.

Mi guardo allo specchio con attenzione, la statistica conferma: il 60% dei miei capelli sono innevati.

«Dotto’, volete fare una tintura? Usiamo solo prodotti naturali», l’imprenditore fiuta l’affare e subito si insinua tra le prime incertezze senili.

«E perché?» sbotto divertito.

La statistica – come la Vita – ha le sue regole e vanno accettate.

barbiere, capelli, giovani, Matematica, regole, riflessioni, statistiche, università, vita

Come sarò tra 20 anni

MMo

Sono nato a Napoli nel 1970, laureato in Matematica ed Informatico di professione, da sempre sono appassionato di tecnologia e di Internet, di sport e di ecologia, di cinema e di libri ... Mi piace mischiare le mie passioni e da questi minestroni nasce faCCebook.eu

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Società, Uomini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scarica gratis l’app ufficiale di faCCebook!
«Gli ultimi giorni di HP Pozzuoli», scarica gratis l’ebook!

Inserisci la tua e-mail per ricevere le notifiche di nuovi articoli

Segui assieme ad altri 24 follower

Sponsor
Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Se i tuoi sogni dovessero volare più in alto di te,lasciati trasportare.Almeno nella fantasia, non poniamoci mai dei limiti.

Bike Sharing Napoli

Un nuovo sito targato WordPress

Marirò

"L'esistenza è uno spazio che ci hanno regalato e che dobbiamo riempire di senso, sempre e comunque"

Monster's Blog

Sbatti il "mostro" in homepage!

Questione di... Social!

Susanna Moglia - Content Marketing | SEO | Social Media Marketing

Marco Freccero

Prima la storia, poi il lettore

apbeni

Just another WordPress.com site

DonneInsieme

Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Lo Scrittore Maledetto

Non è tanto chi sei, quanto quello che fai, che ti qualifica

Gabriellaraffaele's Weblog

Grazie di aver visitato la mia pagina del blog

La Triquetra

Blessed are the stupid who can dream...

Il blog di Tonia Limatola

"Non siamo mai così privi di difesa, come nel momento in cui amiamo" S.Freud

Diemme - Ogni cosa è illuminata

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Targato Gs o Cs

La vita secondo noi, giornaliste o croniste sfigate

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: